Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Calais, migranti danno fuoco a strada per fermare camion: autista…

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

CALAIS – Alcuni migranti danno fuoco ad una strada per costringere un camion a fermarsi. In questo modo sperano di riuscire a salire a bordo per raggiungere la Gran Bretagna. L’utista del camion, come mostrano le riprese effettuate date da una dashcam montata sul camion che segue, è costretto a passare in mezzo alle fiamme per evitare di fermarsi.

Dalle tendopoli che sorge nella cittadina francese che si affaccia sulla Manica, arriva un nuovo video che testimonia quanto la situazione sia drammatica. Molti dei camion che seguono sono costretti a rallentare e ad accendere le luci di emergenza per evitare di essere coinvolti.

Le fiamme lambiscono tutta la carreggiata e in cielo si alza del fumo. Il camion non si ferma e decide di saltare le fiamme. I vari roghi stradali, secondo quanto racconta il Daily Mail sono sorti a partire da questa estate. Si tratta di una nuova modalità di azione di questi disperati che vivono nelle tendopoli.

Nel mese di agosto, molti migranti a Calais sono stati accusati di aver minacciato un camionista con una motosega e di aver versato della benzina su una strada. A volte, i migranti utilizzano balle di fieno, pneumatici e pezzi di legno che poi vengono bruciati. Nel mese scorso, alcuni migranti muniti di piede di porco hanno fracassato i finestrini dei camion ed anche delle auto, con lo scopo di intrufolarsi all’interno sperando così di arrivare in Gran Bretagna.

Immagine 1 di 5
  • Calais, migranti danno fuoco a strada per fermare camion3
Immagine 1 di 5

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'