Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Calcio, una caduta mai vista. E il telecronista…

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Domenica scorsa, il CR Brasil ha vinto il campionato dell’Alagoas, uno dei 27 tornei regionali dello sconfinato Brasile. Durante la finale di ritorno contro il CS Alagoano, uno dei giocatori del CR Brasil si è messo in mostra non per una grande giocata o un gol spettacolare, ma per un umiliante scivolone degno di finire nella Top10 delle epic fail della stagione calcistica: come se non bastasse, a rincarare la dose si è messo anche il commentatore, che si è lasciato andare a una fragorosa risata in diretta.

Purtroppo in questo campionato si è verificato anche un momento drammatico. Un tifoso è stato massacrato di botte in campo, dopo una partita di calcio, ora è in fin di vita. Il dramma è accaduto appunto alla fine del torneo Alagoano tra CRB e CSA, vinto 1-0 dai primi. L’invasione di campo per la festa si è trasformata in un pestaggio brutale senza frontiere. Un tifoso del CRB infatti è stato ridotto in fin di vita a forza di calci e pugni, davanti agli sguardi attoniti dei giocatori. Le autorità hanno già identificato alcuni colpevoli.

Il Campionato Alagoano è il campionato di calcio dello stato dell’Alagoas, in Brasile. È organizzato dal 1927 dalla Federação Alagoana de Futebol (FAF) e vi partecipano le seguenti squadre: ASA (Arapiraca) Coruripe (Coruripe) CRB (Maceió) CSA (Maceió) CSE (Palmeira dos Índios) Ipanema (Santana do Ipanema) Murici (Murici) Penedense (Penedo) Santa Rita (Boca da Mata) Sete de Setembro (Maceió).


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'