blitztv

YOUTUBE California, polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide

  • California, polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 1
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 2
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 3
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 4
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 5
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 6
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 7
  • California, polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 1
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 2
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 3
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 4
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 5
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 6
  • polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 7
California, polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide 1

California, polizia scambia per ladro non vedente malato di mente e lo uccide

FONTANA – Un uomo malato di mente e non vedente, nel novembre 2015 è stato ucciso dalla polizia di Fontana in California, senza alcun motivo. Il 47enne James Hall è stato freddato dagli agenti all’interno di una stazione di servizio di Chevron. Le telecamere interne hanno ripreso tutto e la famiglia di Hall ha deciso di rendere pubbliche le immagini soltanto ora.

James Hall è circondato da poliziotti armati fino ai denti. L’uomo era cieco e soffriva di disturbo schizoaffettivo, una combinazione tra i sintomi della schizofrenia e quelli legati al disturbo dell’umore. Quel 22 novembre 2015, l’uomo era agitato all’interno del negozio. la polizia ha dichiarato che gli ufficiali erano arrivati sul posto per rispondere ad una chiamata del 911 che segnalava una rapina dichiarando inoltre che Hall aveva un coltello ed una roccia in mano, cosa che però non si vede nel filmato.

Gli agenti erano in tutto cinque, scrive il Los Angeles Times, tre armati di pistola e uno con un fucile d’assalto. Con loro anche un cane poliziotto. Secondo quanto dichiarato dal Tribunale locale, sotto inchiesta sono finiti in venti. Hall è stato ucciso malgrado fosse agitato senza aver però minacciato nessuno. Ora la famiglia di Hall ha denunciato gli agenti per l’uso eccessivo della forza dato che, secondo la famiglia ed un noto leader dei diritti civili locale, gli agenti avrebbero agito in “totale indifferenza e insensibilità” verso Hall. La famiglia ce l’ha anche la giustizia locale, accusata di aver condotto fino a qui “un’inchiesta imparziale”. Ecco il video YouTube che mostra l’uccisione del 47enne californiano. 

To Top