Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Calvin Klein, spot con Kendall Jenner “è volgare”

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

WASHINGTON – Bufera su Calvin Klein. Tutta colpa dell’ultima campagna pubblicitaria, accusata di volgarità, sessismo e anche di istigazione alla pedofilia. Da sempre il brand fa leva sulla sessualità più spinta, in particolar modo quando si tratta di una campagna per l’intimo.

In particolare le critiche vengono catalizzate dalla foto di Kendall Jenner con una mezza arancia in mano, che ricorderebbe in modo esplicito una vagina. Poi altre foto di modelle, giovanissime, che alludono all’autoerotismo: le mani nelle mutande, i sederi nudi che spuntano da jeans strizzatissimi. Una campagna pubblicitaria che, come detto, sta facendo insorgere il web. E non solo.

Immagine 1 di 8
  • YOUTUBE Calvin Klein, spot con Kendall Jenner criticato 08
Immagine 1 di 8

PER SAPERNE DI PIU'