blitztv

YOUTUBE Camion sulla ciclabile a Civitanova Marche: paura attentato ma…

YOUTUBE Camion sulla ciclabile a Civitanova Marche: paura attentato ma...

YOUTUBE Camion sulla ciclabile a Civitanova Marche: paura attentato ma…

MACERATA – Un camion si è lanciato contromano sulla pista ciclabile del lungomare di Civitanova Marche, in provincia di Macerata, la sera del 3 luglio. Subito i passanti hanno temuto il peggio, pensando ad un attentato terroristico, invece si trattava di un autista romeno che aveva sbagliato senso di marcia e non sapeva come uscire dal lungomare col grande tir.

Il quotidiano Il Resto del Carlino scrive che l’autista, 56 anni, ha per sbaglio imboccato contromano il lungomare ed è rimasto incastrato, così invece di fare manovra ha percorso per 200 metri la pista ciclabile contromano scatenando il panico:

“Quando il camion ha infilato la ciclabile all’inizio c’è stato un fuggi fuggi, poi si è capito che si trattava di altro e sono piovuti insulti e grida all’indirizzo del conducente che, incastrato col mezzo, procedeva poco più che a passo d’uomo. Non contento, uscito dalla ciclabile ha percorso il lungomare per altri 500 metri circa sempre in controsenso e alla fine si è dileguato.

L’uomo è stato poi rintracciato dalle forze dell’ordine. L’uomo, un 56enne di nazionalità romena, non era ubriaco: era semplicemente rimasto incastrato sul lungomare che prevede il senso unico a nord e lui doveva dirigersi verso sud, non sapendo cosa fare ha risolto la situazione a modo suo mettendo in fila tantissime infrazioni. E’ stata fatta la segnalazione alla Procura e si valutano ipotesi di reato”.

(Video da YouTube)

To Top