blitztv

YOUTUBE Cerveteri, rubano Vespa d’epoca e non sanno di essere ripresi

Cerveteri, rubano Vespa d'epoca e non sanno di essere ripresi

Cerveteri, rubano Vespa d’epoca e non sanno di essere ripresi

CERVETERI – Avevano preso di mira una Vespa d’epoca e l’avevano rubata caricandola sull’auto, ma una telecamera di videosorveglianza aveva registrato tutto e questo ha permesso ai carabinieri di risalire a loro. Così due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai militari della stazione di Cerveteri in provincia di Roma.

Dopo la denuncia di furto presentata dal proprietario del motociclo, rubato nel centro cittadino, ascoltando alcuni testimoni e acquisendo le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti sul luogo, i carabinieri sono riusciti a ricostruire che, nelle prime ore dello scorso 11 agosto, due uomini avevano sollevato di peso la moto parcheggiata nella piazza, caricandola nel portabagagli della Multipla con cui erano arrivati, e facendo perdere le loro tracce.

Le indagini hanno però portato ai due fratelli che, dopo essere stati rintracciati, sono stati trovati ancora in possesso della preziosa Vespa che, nel frattempo, avevano nascosto in un capannone di loro proprietà. Refurtiva restituita al proprietario e denuncia a piede libero per i due ladri alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Su YouTube il video che incastra i due fratelli.

To Top