Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Cina, 99 tornanti a picco sul vuoto con la Ferrari

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

PECHINO – Lo scorso 21 settembre, il pilota italiano Fabio Barone, presidente del club Ferrari Passone Rossa, ha percorso la Tianmen Mountain Road in Cina con la sua Ferrari 458 Italia. Si tratta della strada più pericolosa del mondo: Fabio Barone ha stabilito il record di percorrenza delle 99 curve che portano alla cima stradale del monte Tianmen. A bordo della sua Ferrari 458 Italia il pilota è riuscito a terminare gli 11 chilometri della ‘Porta del Paradiso’ in 10 minuti e 31 secondi.

All’agenzia Askanews,  prima del viaggio Barone aveva spiegato che

“la preparazione dura un anno mediamente, è psicofisica soprattutto in virtù del fatto che sarò da solo e senza navigatore. Si tenta perché gli uomini sono fatti di passioni e per chi è come me l’ideale è passare quel limite che ci spinge ad arrivare fino a lì (…) La strada ha un timer di riferimento fatto da un pilota professionista con una vettura particolare di circa 15 minuti, quindi il tempo da battere è sotto i 15 minuti”.

 

Le principali difficoltà del percorso, spiegava Barone,

“sono 99 curve in successione, senza mai smettere, ci sono due tunnel lunghissimi dove ci sono grosse infiltrazioni d’acqua, senza illuminazione, lì ci sarà una grossa differenza di temperature delle gomme. L’altra particolarità è psicologica, su ogni staccata e ogni curva si sa che non c’è nessuna protezione, dalla strada al vuoto: questa è una cosa che si affronta con il mental coach”.

Immagine 1 di 5
  • Cina, 99 tornanti a picco sul vuoto con la Ferrari
Immagine 1 di 5

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'