Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Cina: boss bacia dipendenti donne ogni mattina. Sulla bocca

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

PECHINO – Il boss uomo di una società a Pechino, capitale della Cina, è recentemente finito nel mirino per aver costretto le lavoratrici a mettersi in linea e dargli un bacio ogni mattina, sostenendo che questo gesto esalta la cultura aziendale e migliora i rapporti tra manager e dipendenti.

Le donne che lavorano in questa società che vende macchinari per le fabbriche di birra, a Tongzhou District, Beijing, sono tenuti a mettersi in riga ogni mattina dalle 9 alle 9.30 e baciare il loro capo. E non stiamo parlando di un bacio innocente sulla guancia, anche se sarebbe già di per sé abbastanza, ma un bacio sulle labbra.

China Press riporta che, mentre le donne erano inizialmente riluttanti ad accettare il rito quotidiano, alla fine hanno ceduto alle richieste del boss al fine di mantenere il posto di lavoro. Solo due delle lavoratrici della società hanno rifiutato di baciare il loro capo sulla bocca e hanno scelto di dimettersi. Secondo i media cinesi, oltre la metà dei membri del personale della società sono donne.

Di fronte a una crescente pressione dei media e del pubblico in generale, il boss ha spiegato che ha preso l’idea del bacio quotidiano durante la visita a una società negli Stati Uniti, e ha affermato che la cerimonia quotidiana disgustosa aiuta “buone relazioni tra colleghi”, permettendo a lui e al suo personale femminile di andare d’accordo “come i pesci e l’acqua”. Non solo, ma lui dice che alcune delle sue dipendenti ne sentono la mancanza quando lui è via, e gli inviano messaggi su wechat.


TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'