Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Cina, piogge torrenziali: fiume d’acqua in un centro commerciale

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

PECHINO – Le piogge che si stanno abbattendo sulla Cina in questi giorni non risparmiano nemmeno i centri commerciali: in uno di questi un vero fiume d’acqua ha devastato vetrine e merci, terrorizzando clienti e venditori che in quel momento si trovavano dentro. La scena è stata ripresa da qualcuno con un telefonino e il video, davvero impressionante, postato su YouTube. 

Nel solo mese di giugno sono più di trenta le vittime causate dalle forti e abbondanti piogge che stanno colpendo la Repubblica popolare cinese, in particolare nella zona centrale e nella provincia orientale dello Jiangxi. Duecentomila sono gli sfollati, mentre oltre 2.500 case sono state distrutte, così come sono stati rovinati 20mila ettari di coltivazioni. In tutto i danni ammontano a 40o milioni di dollari.

Riferisce il quotidiano online MeteoWeb

Nella provincia orientale dello Jiangxi, sei persone sono morte, due annegate e quattro uccisi da un fulmine, e tre rimangono disperse, mentre a Xingwen County, nella provincia di Sichuan, altri cinque corpi sono stati trovati in un cantiere ferroviario sommerso da una frana, portando il bilancio delle vittime nella contea a sette. Le autorità hanno rinnovato oggi l’allarme per le violente perturbazioni che stanno interessando molte parti del Paese. Ulteriori precipitazioni sono attese nei prossimi giorni, con le piogge che dovrebbero raggiungere i 200 millimetri in alcune aree, ha detto sul suo sito web il Centro Meteorologico Nazionale, che ha esortato la popolazione a prendere precauzioni contro possibili inondazioni e frane e ha suggerito di rimanere in casa se possibile.

 


TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'