Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Cisti spremuta, esce pus giallo che sembra formaggio filante

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

SYDNEY – Cisti spremuta, esce pus giallo che sembra formaggio filante. Una cisti sebacea che si trova sul collo di un uomo viene aperta grazie ad un trattamento laser che scalda e buca la pelle. Dall’interno fuoriesce del pus giallo che ha la consistenza di formaggio filante. Il video arriva dall’Australia ed è stato diffuso da Dr GuruS2: l’estrazione raccapricciante inizia con il medico che utilizza il laser per aprire la cisti.

Poco dopo il medico inizia a spremere fuori il liquido stringendo con forza la cisti da ogni lato. Il liquido giallo ripugnante che esce fuori è moltissimo e finisce anche tra i capelli dell’uomo e sui guanti del medico.

Secondo quanto scrive il Daily Mail, ci sono voluti circa cinque minuti prima che dalla cisti comincia a fuoriuscire del sangue. A questo punto, si può dire che la piccola operazione chirurgica ha avuto successo. Le cisti sebacee sono causate da pelle morta che blocca un follicolo pilifero creando in questo modo un grumo. La cisti blocca una cosiddetta borsa che si forma intorno alle cellule interessate. Se non rimosso, il grumo può crescere col tempo. Questo tipo di cisti non sono pericolose ma si possono infettare.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'