Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Cliente distrugge per sbaglio quattro televisori: 5mila sterline di danni

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ST AUSTELL – Un ragazzo all’interno di un negozio in Gran Bretagna fa accidentalmente cadere quattro televisori di ultima generazione a terra causando circa 5mila sterline di danni. Accade nel negozio Woolacotts di St Austell in Cornovaglia. A finire a terra sono televisori Panasonic e Samsung: il ragazzo si accovaccia per terra per leggere meglio le caratteristiche di uno dei televisori. Poi si alza di scatto e ne fa cadere due. Spaventato da quanto accaduto, col braccio ne colpisce altri due che stanno di fronte lasciandone alla fine a terra in tutto quattro.

Mike Collins, l’ assistant manager del negozio, al Daily Mail ha detto: “Abbiamo perso tantissima merce. I televisori sono coperti da assicurazione. Valgono più di mille sterline l’uno. Ora li abbiamo mandati a riparare. Il danno maggiore era sugli schermi. Il resto sembra essersi salvato”.

A Collins viene chiesto dal Daily Mail il perché della posizione scelta, ossia uno accanto all’altro e a rischio caduta: “Ogni tanto rinfreschiamo il negozio. Cerchiamo di esporre le cose nuove per farle sembrare più interessanti.’ Woolacotts hanno condiviso l’incidente ripreso dalla telecamera di sorveglianza sulle loro pagine social. A commento del video hanno scritto: “E’ una brutta giornata. Un cliente ha causato diversi danni all’interno del nostro negozio di St. Austell”.

Immagine 1 di 6
  • Cliente distrugge per sbaglio quattro televisori 2
Immagine 1 di 6


PER SAPERNE DI PIU'