Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Commessa e proprietario, atti osceni nel negozio

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

HARBIN – Commessa e proprietario, atti osceni nel negozio. Un uomo e una donna fanno sesso dietro la cassa in un negozio di abbigliamento in Cina. Il video sta facendo il giro del web dopo essere apparso sui social cinesi durante il fine settimana. Secondo diversi utenti che avrebbero riconosciuto il luogo, si tratta di un negozio di abbigliamento che si trova a Harbin nella provincia di Heilongjiang. La donna vestita con una gonna nera, sempre secondo quanto scrivono gli utenti, sarebbe una sua dipendente. Verso la fine delle riprese a circuito chiuso, la coppia si è rivestita per separarsi l’uno dall’altra. La commessa è tornata a lavorare come se niente fosse.

Il video della durata di circa tre minuti, è stato pubblicato su Miaopai, una rete di video-sharing cinese. Secondo qualcuno il filmato potrebbe essere stato girato nella provincia di Guangzhou, nel sud della Cina.

Secondo quanto c’è scritto in alcune versioni disponibili sul web, il video sarebbe stato girato alle 15:03 del 21 ottobre del 2015. Diversi proprietari di negozi di moda di Harbin ora temano che il video diventato virale possa danneggiare il loro business. che il video, che da allora è andato virale, ha ripercussioni negative il loro business.  Il video è stato condiviso dal Daily Mail. 

Immagine 1 di 4
  • Commessa e proprietario, atti osceni nel negozio4
Immagine 1 di 4

 


PER SAPERNE DI PIU'