Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Croce celtica nella foresta: mistero in Irlanda

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

LIFFORD – Una misteriosa croce celtica è stata avvistata da alcuni passeggeri durante un volo diretto all’aeroporto di Derry, nell’Irlanda del Nord. L'”opera“, lunga quasi 100 metri, si trova nel bel mezzo della foresta di Donegal (Repubblica d’Irlanda) ed è stata realizzata da una guardia forestale, Liam Emmery, che attraverso una particolare piantumazione, ha creato l’effetto utilizzando due diversi tipi di alberi. Il risultato finale è visibile solo durante l’autunno e questo è il motivo per cui è ritenuta particolarmente affascinante.

Emmery è morto sei anni fa durante un incidente. “Amava le cose perfette e credo che la croce celtica sia perfetta come lui”, ha detto la moglie Norma alla ITV, azienda televisiva privata britannica. “Se oggi fosse qui, sarebbe orgoglioso”. Nessun riferimento da parte della vedova ai motivi che hanno portato Liam a scegliere proprio quel simbolo, più in generale a realizzare l’opera. Non stupisce a questo punto che siano state fatte svariate ipotesi, destinate tuttavia a rimanere tali. C’è chi ritiene che dietro quella croce si nasconda qualche messaggio occulto o la volontà di realizzare l’opera per celebrare qualche associazione segreta di cui faceva parte.

La spiegazione più plausibile è però quella dell’omaggio ai Celti, popoli indoeuropei che, nel periodo di massimo splendore (IV-III secolo a.C.), popolarono un’ampia area dell’Europa, dalle Isole britanniche fino al bacino del Danubio e oltre. E’ da escludere qualsiasi riferimento alla croce celtica come simbolo politico di una parte dell’estrema destra nel XX secolo. Guarda il video di seguito nella pagina.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'