Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Dennis Antwi esulta, un tifoso lo aggredisce ma l’arbitro lo ammonisce…

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

OSLO – L’attaccante dell’Ik Start Dennis Antwi ha segnato a inizio partita nel match contro Lillestrom nel campionato norvegese, di fronte a oltre 8000 spettatori, ma un malintenzionato si è precipitato sul campo per distruggere la sua esultanza spingendolo a terra. Ma l’arbitro Espen Eskas credeva che il 23enne ghanese fosse colpevole di incitare la folla e ha rovinato il suo momento, ammonendolo.

La società si è appellata alla federazione norvegese per far sì che il provvedimento fosse annullato. Dopo che la partita col Lillestrom è finita con un pareggio per 1-1, Antwi ha spiegato quello che gli è successo.

Ha detto: “No, io non li provoco. Tutto quello che ho fatto è stato solo esultare, come succede in un normale festeggiamento, così mi sono inginocchiato e ho alzato le mani. Stavo solo aspettando che i miei compagni arrivassero. È possibile guardare il replay, io non ho fatto niente, ho solo alzato le mani per dire grazie a Dio per il mio primo obiettivo stagionale”.


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'