blitztv

YOUTUBE Donald Trump: “Nessun pc è sicuro, meglio scrivere a mano…”

YOUTUBE Donald Trump: "Nessun pc è sicuro, meglio scrivere a mano..."

YOUTUBE Donald Trump: “Nessun pc è sicuro, meglio scrivere a mano…”

NEW YORK – Nessun computer è al sicuro e se si hanno comunicazioni importanti da fare è meglio affidarsi alla cara e vecchia carta e utilizzare fidati corrieri. A lanciare questo messaggio anti-tecnologia è nientemeno che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che ha espresso scetticismo sulla sicurezza delle comunicazioni online. Ma chi ha letto o visto il film de I Tre moschettieri, sa che i poveri messaggeri spesso rischiavano di morire.

Il neo presidente eletto esprime tutto il suo scetticismo sull’utilizzo di computer per le comunicazioni, che potrebbero essere intercettate, ma di cui anche la sua amministrazione fa ampio uso, dalla programmazione quotidiana alle relazioni internazionali. D’altronde la tecnologia ormai è essenziale nella nostra vita quotidiana e usare mail e computer è un atto che tutti compiamo.

2x1000 PD

Eppure, nonostante i suoi frequenti “cinguettii” su Twitter, il presidente Donald Trump ha raccontato di utilizzare raramente email e pc, scrive il Daily Mail riportando le sue parole ai giornalisti durante il suo discorso di fine anno nel golf club di Mar-a-Lago:

“Se avete scritto qualcosa di molto importante, scrivetela a mano e consegnatela al corriere, è un modo vecchio ma molto sicuro che la missiva arrivi a destinazione”.

D’altronde se il presidente Barack Obama ha ordinato delle sanzioni a danno di alcune agenzie di spie russe, oltre ad espellere 35 diplomatici che, secondo gli Stati Uniti, hanno effettuato spionaggio in suolo americano, Donald Trump ha sempre smentito le voci su un possibile coinvolgimento di hacker russi nelle elezioni presidenziali americane, come anche il governo russo.

Intanto Trump si prepara a diventare presidente e domenica 1° gennaio 2017, prima di concedersi una partita golf, ha twittato un insuale messaggio di auguri ad amici, parenti e nemici:

“Buon anno a tutti, inclusi i miei nemici, a chi ha lottato per me e perso così tanto che non sa da dove cominciare”.

To Top