blitztv

YOUTUBE Doomsday Clock, orologio Apocalisse nucleare: arriverà 30 secondi prima per Trump, hacker…

YOUTUBE Doomsday Clock, orologio Apocalisse nucleare spostato di 30 secondi per...

Doomsday Clock, orologio Apocalisse nucleare spostato di 30 secondi per…

WASHINGTON – Il mondo è più vicino all’Apocalisse nucleare di un anno fa. Citando esplicitamente la presidenza di Donald Trump e la minaccia degli hacker russi, gli scienziati atomici che mantengono il ‘Doomsday Clock‘ hanno spostato le lancette della catastrofe globale di 30 secondi, ad appena due minuti e mezzo dalla mezzanotte.

L’annuncio della nuova valutazione è stato dato a Washington dal Bollettino degli Scienziati Atomici, un gruppo di esperti fondato nel 1945 che prende in considerazione un complesso di minacce, dalla probabilità di una guerra nucleare al cambiamento climatico e l’avanzamento delle biotecnologie e dell’intelligenza artificiale. “Il clima globale attuale chiede risposte politiche decise e ponderate. E’ più importante che mai che i leader del mondo mantengano la calma anziché agitare tensioni che possono portare a una guerra, vuoi per un incidente che per calcoli sbagliati”, ha detto la direttrice esecutiva dell’organizzazione Rachel Bronson.

Gli scienziati hanno definito “sconsiderati” i commenti di Trump agli arsenali nucleari americani, esprimendo preoccupazione per il disprezzo del nuovo capo della Casa Bianca per l’opinione degli esperti in materia di sicurezza internazionale. Ugualmente negativo è stato il giudizio sulle nomine di Trump ai vertici delle agenzie dell’Ambiente, con la scelta di persone che “mettono in dubbio i principi di base delle scienze del clima”. Sempre secondo gli scienziati, “in breve, anche se si è appena insediato, le affermazioni intemperanti del presidente, la sua mancata apertura al parere degli esperti e le nomine di personaggi dalle dubbie credenziali hanno già creato una cattiva situazione internazionale”. Nei decenni dalla sua istituzione nel 1953, agli albori della Guerra Fredda, l’orologio dell’Apocalisse è arrivato a due minuti dalla mezzanotte, il momento più pericoloso nel secondo dopoguerra per le sorti del mondo. Quell’anno gli Stati Uniti avevano deciso di aggiornale i loro arsenali nucleari con la bomba all’idrogeno. Nel 2015 l’orologio era stato spostato da cinque a tre minuti dalla mezzanotte, mentre l’anno scorso era rimasto immutato.

To Top