Blitz quotidiano
powered by aruba

El Chapo, VIDEO racconta retroscena della fuga carcere

El Chapo è stato arrestato di nuovo dopo essere fuggito da un carcere. Un video ricostruisce con tutti i dettagli e le dinamiche della fuga.

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

CITTA’ DEL MESSICO – El Chapo, video racconta retroscena della fuga dal carcere. L’8 gennaio Joaquín Guzmán Loera, il boss dei narcos noto come “el Chapo”, è stato arrestato di nuovo dopo essere fuggito da un carcere di massima sicurezza lo scorso 11 luglio. La Procura generale del Messico ha rilasciato ora un video che ricostruisce con tutti i dettagli e le dinamiche della sua fuga rocambolesca. El Chapo  era il capo del Cartello di Sinaba operante nello stato messicano di Sinaloa. Nel video si vedono i dettagli della fuga. Le immagini mostrano la base logistica dei suoi complici, una struttura in costruzione non lontana dal carcere e spiegano la realizzazione del tunnel che ha permesso a el Chapo di fuggire.

El Chapo Guznam ora si trova di nuovo in carcere e denuncia attraverso uno scritto presentato presso la Commissione nazionale per i diritti umani del Messico, un”trattamento discriminatorio nei confronti degli altri prigionieri”. Nella denuncia, riferendosi alla sua situazione nel carcere di massima sicurezza nella quale è prigioniero, il boss di Sinaloa sottolinea la mancanza “del rispetto dei diritti basilari per le persone prive di libertà”, che – precisa – lede la sua “dignità umana”.

El Chapo sottolinea tra l’altro di essere spostato di continuo di cella in cella, fatto riconosciuto dal portavoce della presidenza messicana, Eduardo Sanchez. “Può passare ore, oppure giorni, in una stessa cella”, ha precisato Sanchez, a differenza quindi di quanto era capitato nella sua precedente detenzione, circostanza che gli aveva consentito di fuggire nel luglio scorso attraverso un tunnel sotterraneo. A presentare la denuncia, lo scorso giovedì, è stata la moglie de el Chapo, Emma Coronel.

Immagine 1 di 8
  • Intercettazioni: mail su BlackBerry sicura, così El Chapo...
Immagine 1 di 8

 

 

 


PER SAPERNE DI PIU'