Blitz quotidiano
powered by aruba

Youtube. Empire State Building centrato da fulmine. Tempesta a NYC

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Devi aver molta fortuna per cogliere l’attimo in cui, durante una tempesta fuori stagione, un gigantesco fulmine colpisce uno degli edifici più noti al mondo, il grattacielo più famoso di New York, l’Empire State Building.

Hanrik Moltke, giornalista e documentarista danese, si trovava sulla 5th Avenue, con la prospettiva dell’Empire che si schiude a pochi passi in direzione nord-nord-ovest.

Il tempo inclemente si stava trasformando in uno spettacolo naturale pirotecnico di lampi e tuoni, cieli neri e minacciosi sul punto di abbattersi sulla città, lo skyline screziato da improvvisi bagliori.

E’ possibile che l’obiettivo, quasi telepaticamente guidato, si sia puntato da solo verso il punto focale più attraente e magnetico, appunto l’Empire sonnecchiante e altero, improvvisamente svegliato dalla clamorosa e inattesa scarica elettrica che lo ha illuminato neanche fosse un numero di Times Square. La macchina ha registrato, un fulmine ha impressionato il supporto digitale restituendo, con un brivido violaceo, la furiosa messinscena degli elementi sovreccitati.


PER SAPERNE DI PIU'