Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Ernestine Shepherd, la body builder più anziana del mondo

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Ha da poco compiuto 80 anni, ma Ernestine Shepherd, la body builder più anziana del mondo, sfoggia ancora un fisico statuario e incredibile.

Ha iniziato ad allenarsi soltanto a 56 anni, Ernestine, e solo grazie alla sorella, che un giorno le disse: “Siamo troppo sedentarie, dobbiamo fare un po’ di esercizi”. Insieme avevano iniziato a fare pesi, e dopo un anno erano state notate dai giurati del Guinness dei primati. La sorella è poi morta per un aneurisma cerebrale. E Ernestine ha continuato ad allenarsi da sola.

Nata a Baltimora nel 1936, Ernestine si sveglia ogni mattina alle 3 per andare a correre: in genere corre 16 km al giorno.

Il suo allenamento inizia ogni giorno alle 8. Mangia soprattutto albumi d’uovo, pollo e verdure. Sul suo profilo Facebook posta spesso sue foto, dove mostra il fisico ancora prestante. “Io e mio marito abbiamo festeggiato 60 anni di matrimonio quest’anno- racconta nel suo profilo – Ho un figlio e un nipote di 20 anni. Il mio mantra è: determinata, dedita e disciplinata, e questo messaggio si sta divulgando in tutto il mondo”.

Per lei la forma fisica va di pari passo con l’umore e la salute: “Quando ho ripreso ad allenarmi, dopo la morte di mia sorella, mi è passata la depressione, non ho più sofferto di attacchi di panico, e non ho mai più avuto la pressione alta”.


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'