Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Fabbrica fuochi artificio in fiamme esplode: pompieri fuggono

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

BLAGOVESHCHENSK – Un magazzino di fuochi d’artificio esplode nel momento in cui i pompieri stanno cercando di spegnere un incendio. Accade a Blagoveshchensk, città della Russia orientale. La fabbrica era piena di fuochi d’artificio che, nel momento in cui i vigili del fuoco erano in azione, sono esplosi. Un filmato pubblicato su YouTube e ripreso dal Daily Mail mostra la potente esplosione.

Vista l’enormità dell’incendio, nell’operazione di spegnimento sono stato impegnati più di 130 vigili del fuoco e circa 40 camion. Tre persone sono state portate in ospedale a causa delle ferite e ora sono a rischio vita. Non è ancora chiaro cosa abbia causato l’esplosione: il filmato mostra un vigile del fuoco che si trova su una scala e che scende di corsa in ritirata. In quel momento sta esplodendo una quantità enorme di fuochi d’artificio.

Gli abitanti del posto che  si sono precipitati fuori dalle loro case dopo aver sentito l’esplosione hanno detto di non sapere che il magazzino fosse pieno di fuochi d’artificio. Nina Shcherbakova ha detto: “Ho sentito delle esplosioni, poi ho guardato dalla finestra e ho visto diversi camion dei pompieri. Tutto è stato abbastanza spaventoso. Ci sono un sacco di vecchie case di legno intorno e non sapevamo che all’interno del magazzino ci fossero dei fuochi d’artificio.

Immagine 1 di 8
  • Fabbrica fuochi artificio in fiamme esplode: pompieri fuggono
Immagine 1 di 8