blitztv

YOUTUBE Famiglia costretta a scendere dall’aereo…per una torta di compleanno

Famiglia costretta a scendere dall'aereo...per una torta di compleanno

Famiglia costretta a scendere dall’aereo…per una torta di compleanno

NEW YORK – La famiglia Burke originaria di Jersey City si imbarca all’aeroporto JFK di New York in un volo della compagnia JetBlue diretto a Las Vegas. Scopo del viaggio, i 40 anni della mamma. Le cose però non vanno come dovrebbero: i Burke, infatti, sono stati costretti a scendere dall’aereo a causa di un confronto con lo staff.

La famiglia, come mostra il video, aveva con sé una torta di compleanno e il personale di bordo l’ha fatta spostare più volte. La torta era posizionata nella capelliera ed è stata fatta mettere sotto il sedile. Lì però ancora non andava bene e alla fine è nata una discussione.

Cameron Burke avrebbe poi chiesto alla hostess se era ubriaca, mandando l’assistente di volo su tutte le furie. A questo punto è dovuta intervenire la polizia che ha accusato i Burke di scarsa collaborazione. La famiglia si è invece difesa dicendo di aver spostato la torta ogni volte che è stato chiesto loro.

La famiglia ha accusato l’hostess di non essere mai contenta e di aver risposto loro male. Il diverbio è proseguito alla presenza della polizia e davanti ai bambini della coppia che sono scoppiati in lacrime. Alla fine la famiglia è stata costretta a scendere e, dopo aver ricevuto il rimborso dei biglietti dalla JetBlue, a comprare i biglietti l’indomani con un’altra compagnia.

Lo staff della compagnia aereo ha dichiarato che la famiglia si è agitata in modo eccessivo e che costituiva un rischio per la sicurezza di tutti gli altri passeggeri presenti sul volo.

To Top