Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Finge blitz polizia per chiedere la mano alla fidanzata

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

BRASOV – Il giovane romeno Vlad Lungu ha pensato di assoldare i suoi amici e fingere un blitz della polizia solo per poter chiedere la mano alla sua futura moglie, impiegando un metodo a dir poco originale.

La sua ragazza è in giro in auto con Vlad: improvvisamente viene buttata fuori dall’auto in cui viaggia a faccia a terra, da finti agenti armati . La ragazza è terrorizzata e quando viene portata verso il furgone per essere “arrestata”, trova Vlad chinato che le chiede la mano.

Il finto blitz è avvenuto a Brasov nella Romania centrale. La ragazza, nonostante la pessima idea del fidanzato e la paura che si è presa e che appare evidente osservando la sua faccia , a quanto pare ha detto di sì.

In Romania, per chiedere la separazione e il divorzio valido anche per l’Italia, ci vogliono solo sei mesi. Mille e cinquecento euro per chiudere la pratica con una sentenza che è valida anche in Italia. In Romania, a partire dal 2011 hanno lanciato lo slogan divorzio low cost e last minute”. Una tentazione che sempre più italiani cominciano a valutare, perché da noi dire addio al coniuge costa mediamente 6000 euro (2mila per la separazione e 4mila per il divorzio).

Immagine 1 di 3
  • Finge blitz polizia per chiedere la mano alla fidanzata
Immagine 1 di 3

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'