Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Formula Uno: Williams, pit stop da record: 1”92 per cambio gomme

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

BAKU – La Williams può vantare un record: quello del pit-stop più veloce nella storia della Formula 1. E’ accaduto in occasione della seconda sosta di Felipe Massa durante il Gran Premio di Baku in Azerbaigian.

I meccanici del team inglese sono riusciti a smontare e rimontare le gomme in soli 1 secondo e 92 centesimi. I meccanici hanno così eguagliato il precedente record che apparteneva alla red Bull  ad Austin nel 2013. In quel caso, alla guida c’era Webber.

Come scrive La Gazzetta dello Sport

“C’è però un giallo: nel senso che la ferrari aveva annunciato al GP del Giappone dell’anno scorso di essere scesa a 1”85, ma non quel limite non è mai stato ufficializzato. “Il team ha compiuto un lavoro fantastico durante i pit stop”, aveva già dichiarato con orgoglio l’ex ferrarista Rob Smedley che dal 2014 è il capo degli ingegneri Williams in pista”.

Per quanto riguarda la gara, Rosberg su Mercedes ha vinto dominando il Gp. Secondo Vettel su Ferrari, terzo Perez, quarto Raikkonen, quinto Hamilton. Rosberg grazie alla vittoria di Baku consolida con 141 punti il suo primato nella classifica del mondiale piloti portando il suo vantaggio sul compagno di squadra alla Mercedes, il britannico Lewis Hamilton, da nove a 24 punti. Terzo il ferrarista Sebastian Vettel, che ha 45 punti di ritardo da Rosberg.

Per il tedesco della Mercedes è la quinta vittoria della stagione, la sua diciannovesima. Hamilton, partito dalla quinta fila dopo l’errore in qualifica, si è piazzato al quinto posto. Sul podio anche il messicano Sergio Perez su Force India, che ha superato nel finale Kimi Raikkonen, il quale al traguardo ha dovuto scontare anche 5 secondi di penalità per un’irregolarità: in precedenza la sua Ferrari aveva attraversato la linea dell’ingresso ai box.

Immagine 1 di 4
  • Formula Uno Williams, pit stop da record
Immagine 1 di 4

PER SAPERNE DI PIU'