blitztv

YOUTUBE Forte Terremoto tra Turchia e Grecia: colpite le isole delle vacanze Lesbo e Chio

Terremoto, scossa magnitudo 6.4 in Turchia e Grecia: crolli sull'isola di Lesbo e Chio

Terremoto, scossa magnitudo 6.4 in Turchia e Grecia: crolli sull’isola di Lesbo e Chio

ATENE – Una donna è morta nell’isola di Lesbo in Grecia per il crollo della sua abitazione a seguito del terremoto di magnitudo 6.4 che lunedì 12 giugno ha colpito il Mar Egeo orientale. Le autorità greche hanno reso noto che altre dieci persone sono rimaste ferite. Il sindaco di Lesbo, Spyros Galinos, ha precisato che il corpo della vittima è stato trovato nel villaggio di Vrisa, a sud dell’isola.

In serata in Grecia è stato dichiarato lo stato di emergenza sull’isola di Lesbo, dove il terremoto ha ucciso almeno una persona e lasciato senza tetto almeno altre 800, con gravi danni alle case in 12 villaggi.

Il sisma è stato avvertito distintamente anche a Chio e sulla costa occidentale della Turchia. L’epicentro è stato localizzato nel mar Egeo a 10 km di profondità e a circa 11 km di distanza dal villaggio greco di Plomari, nel quale, ha spiegato il sindaco Manolis Armenakas, “vi sono stati danni a diversi edifici, vecchi e nuovi, tutti da valutare”. Alcune strade che sono state chiuse. La scossa è stata avvertita anche in Turchia, a Istanbul e nella provincia di Smirne, ma non si sono registrati danni a cose o persone. Nei video che seguono (il primo è stato pubblicato su YouTube), si vedono i crolli avvenuti a Lesbo.

 

To Top