Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE-FOTO Bambino nel sacco amniotico subito dopo cesareo

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

BRISBANE – Una donna partorisce con il cesareo e il figlio è ancora all’interno del sacco amniotico. Questo raro evento condiviso su Facebook è accaduto mercoledì scorso in a Brisbane in Australia. I medici posizionano con cura il piccolo sulla pancia della madre e premono con le dita sul sacco per farlo rompere.

Dal momento in cui il  video è stato condiviso sul web è stato visto più di 1,1 milioni di volte e commentato da più di 2500 persone. Ma non sono tutti convinti che si tratti di un parto sicuro e tranquillo: “Il piccolo sta piangendo. Chissà se sta ottenendo l’ossigeno in maniera sufficiente. Tutto questo ci fa pensare. Fanno questo spesso?” chiede una donna.

“Questo è onestamente un parto pauroso. L’incisione è abbastanza grande”. Nonostante le preoccupazioni espresse dai commentatori, il ginecologo di origini italiane Gino Pecoraro ha rassicurato tutti: “Si vede chiaramente che il sacco è ancora gonfio e attaccato alla placenta. la mamma sta ancora dando l’ossigeno e le sostanze nutritive al piccolo”, ha detto il medico al Daily Mail. “L’evento è raro e il piccolo resta ancora nel sacco per circa 10 secondi. Si potrebbe procedere con un parto più complicato, credendo che questo non sia sicuro. Invece lo è eccome”.

Pecoraro ha anche aggiunto che il posizionamento della placenta era del tutto normale: “Questo è uno di quei momenti in cui le cose appaiono anormali alle persone non addestrate. Chi conosce la complessità del parto sa che l’ambiente all’interno del sacco protegge il neonato come se stesse ancora all’interno dell’utero”.

Immagine 1 di 4
  • Bambino nel sacco amniotico subito dopo cesareo4
Immagine 1 di 4

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'