blitztv

YOUTUBE-FOTO Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate, intervengono 50 pompieri

  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate3
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate2
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate10
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate8
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate7
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate6
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate5
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate4
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate3
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate2
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate10
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate8
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate7
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate6
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate5
  • Mega incendio a Glasgow: a fuoco pneumatici e auto rottamate4

GLASGOW – Un vasto incendio è scoppiato vicino allo stadio Ibrox dei Rangers a Glasgow. Le foto e video pubblicati sul web mostrano un alto pennacchio di fumo scuro. Decine di vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere le fiamme scoppiate in un cantiere di demolizione che si trova nei pressi dello stadio ed hanno affrontato, racconta il Daily Mail, un rogo che sprigionava molto calore.

La gente del posto ha descritto quanto accaduto dicendo di aver visto un “fungo atomico” che domina la città, visibile anche da circa 40 chilometri di distanza. A dimostrarlo sono alcune foto pubblicate su Twitter.  

I vigili del fuoco hanno utilizzato anche un elicottero per spegnere le fiamme sprigionate su mucchi di pneumatici e veicoli rottamati. Se l’incendio abbia creato lesioni a qualcuno non è noto. Sconosciute sono anche le cause delle fiamme. Per spegnerle sono dovuti intervenire circa 50 pompieri.

To Top