Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE-FOTO Spagna, tori provocati e infilzati dalle auto: “Encierro” diventa crudele

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MADRID – Gli abitanti di un villaggio spagnolo inseguono e provocano un toro dall’interno di jeep e di vecchie auto ormai prossime alla rottamazione. il video choc lo pubblica il Daily Mail che scrive che si tratta di un momento molto crudele che ricorda quello che anticipa la corrida e che è noto come “encierro”, il trasferimento dei tori dal recinto in cui vengono portati alcuni giorni prima dello spettacolo fino all’interno del corral, il recinto dell’arena, in cui vengono rinchiusi (da cui il nome).

In questo caso si tratta di una variazione crudele che viene fatta in molte località della Spagna. Nelle foto che seguono i tori finiscono per essere uccisi e portati via con un trattore. L’animale viene provocato con il tradizionale mantello rosso e reso in fin di vita da un uomo che siede su un cavallo e che ha in mano spuntoni e lance. Gli spettatori osservano la scena seduti sulle auto o a distanza. Questi raduni, a volte vengono organizzati da sindaci locali e fanno rabbrividire gli animalisti che ne chiedono il bando. “Solo nella provincia di Guadalajara si svolgono un centinaio di questi raduni all’anno”, spiega il presidente del Pardido Animalista (PACMA) Silvia Barquero. Sono stati loro a documentare queste scene. La Barquero spiega che

” molti partecipanti stanno palesemente infrangendo la legge. Molti sono brilli o ubriache, ma la legge prevede che le persone non sono autorizzate a partecipare ad un encierro sotto l’influenza di alcool o droghe. La Guardia Civil normalmente è presente, ma non sembra intenzionata a far rispettare la legge”.

Il video e le foto sono sconsigliate al pubblico più sensibile.

Immagine 1 di 9
  • Spagna, tori provocati e infilzati dalle auto5
Immagine 1 di 9


PER SAPERNE DI PIU'