Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Fulmine colpisce grattacielo in diretta tv

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

NEW YORK – Il due conduttori dell’emittente WABC-TV di New York salutano i telespettatori dopo il telegiornale delle 18. Parte la sigla e la telecamera inquadra il grattacielo One World Trade Center di Manhattan. E poi accade che, in diretta tv, la punta del grattacielo venga colpita da un fulmine. Una coincidenza incredibile che ha fatto sì che il video diventasse davvero spettacolare e virale sul web.

Il One World Trade Center, anche noto non ufficialmente come Freedom Tower (Torre della Libertà), è il quarto grattacielo più alto del mondo ed il più alto dell’Emisfero occidentale. È il principale del New World Trade Center di New York, in Lower Manhattan, sul sito delle precedenti Torri Gemelle, distrutte negli attentati dell’11 settembre 2001. L’altezza dell’edificio è di 1776 piedi, pari a 541 metri e 32,48 centimetri ai quali si aggiungono i 5 metri del pennone che però non vengono calcolati nell’altezza totale. Il numero 1776 non è casuale: è stato scelto poiché rappresenta l’anno della dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti.

La torre sorge nell’angolo nord-est del sito, per un’area complessiva di 325.279 m². La costruzione del grattacielo è iniziata ufficialmente il 27 aprile 2006, con la posa della prima pietra, e si è poi conclusa il 30 giugno2013, con la collocazione dell’antenna. Attorno alla Freedom Tower sorgeranno anche altri edifici, di cui uno residenziale. Poco distante è ubicato anche il National September 11 Memorial & Museum, una collezione di immagini, cimeli e reperti storici riguardo agli attentati dell’11 settembre 2001.

 

 


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'