Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Gelfe vince e festeggia sotto la curva… dove c’è solo un tifoso

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

STOCCOLMA – La sua squadra vince e lui festeggia in curva. Da solo. Completamente da solo. Chissà cosa deve aver pensato in quel momento il tifoso del Gelfe, squadra della Allsvenskan, la massima divisione del campionato svedese, come la nostra serie a quindi. Giovedì sera sul campo del Kalmar, sesto, arrivava il piccolo Gelfe, penultimo e ormai quasi spacciato. Anche per questo, a seguirlo in trasferta non c’era nessuno. Anzi sì: un solo tifoso, l’unico che aveva avuto la voglia di percorrere i 600 km che dividono le due città, tra l’altro per un turno infrasettimanale.

La sorpresa però per lui è stata doppia. Perché a fine partita, grazie al gol realizzato da Bellander, ha potuto festeggiare la vittoria della sua squadra in trasferta. Ma soprattutto, ha ricevuto l’omaggio di tutta la squadra, che per festeggiare la vittoria è andata sotto la curva occupata da quel singolo tifoso coraggioso. Diventato per una notte il vero eroe del Gelfe.

Immagine 1 di 2
  • YOUTUBE Gelfe vince e festeggia sotto la curva... dove c'è solo un tifosoYOUTUBE Gelfe vince e festeggia sotto la curva... dove c'è solo un tifoso
  • YOUTUBE Gelfe vince e festeggia sotto la curva... dove c'è solo un tifoso
Immagine 1 di 2


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'