Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Germania, 80 neonazisti attaccano 20 richiedenti asilo vicino Dresda

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

BAUTZEN – Nella città tedesca di Bautzen, circa 80 residenti si sono scontrati con una ventina di richiedenti asilo. Siamo nella parte Orientale del Paese, a circa 40 chilometri da Dresda: i cittadini che hanno assalito i migranti erano fomentati da gruppi di estrema destra: nella tarda serata di mercoledì 14 settembre hanno assalito un ostello in cui sono ospitati venti migranti.

A scatenare la rissa sarebbe stato un incidente avvenuto durante il pomeriggio, quando i residenti hanno protestato accusando i richiedenti asilo di essersi impossessati della piazza del centro cittadino. Ad un certo punto è arrivata anche la polizia a chiedere ai richiedenti asilo di abbandonare la piazza. Questi si sono rifiutati ed hanno cominciato a lanciare delle bottiglie contro la polizia.

Successivamente i migranti si sono dispersi e sono stati aggrediti da 80 persone. Alcuni di loro hanno anche lanciato delle pietre contro un’ambulanza che stava trasportando in ospedale un marocchino di 18 anni rimasto ferito negli scontri. La polizia è dovuta intervenire di nuovo anche per separare alcuni giovani richiedenti asilo che venivano picchiati da più persone contemporaneamente.

Nell’ultimo anno le tensioni nella città di Bautzen sono cresciute anche per la forza del movimento xenofobo e anti-Islam Pegida che qui è molto forte. Stessa cosa nella vicina Dresda e in alcune zone della regione, dove è cresciuto in maniera esponenziale il partito di destra populista e anti-immigrazione (Afd) che recentemente ha battuto la Merkel alle elezioni regionali del Meclemburgo, il collegio elettorale della cancelliera.

Per la Merkel si tratta di uno dei momenti più difficili nella sua vita politica, con un indice di gradimento tra gli elettori per la prima volta inferiore al 45 per cento. Questo risultato ha portato alla crescita dell’opposizione interna al partito, che ritiene la cancelliera la vera responsabile dell’impennata dei consensi ottenuti dall’Afd.

Immagine 1 di 4
  • Germania, 80 neonazisti attaccano 20 richiedenti asilo 3
  • Il marocchino di 18 anni ferito ad un braccio
Immagine 1 di 4

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'