Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Giappone, tifone provoca 11 morti 3 dispersi nel Tohoku FOTO

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

TOKYO – Un violento tifone si abbattuto sul Giappone e ha ucciso undici persone, mentre altre tre risultano attualmente disperse. Il ciclone ha colpito in particolare la regione del Tohoku, nel nord-ovest del Paese, la stessa area che fu devastata dal terremoto-tsunami dell’11 marzo 2011.

La polizia ha reso noto che i corpi senza vita di nove persone sono stati avvistati nelle adiacenze di una casa di cura. Altre due persone, un uomo e una donna, sono stati trovati vicino alla fonte di un fiume nelle città di Iwazumi e di Kuji, nella prefettura di Iwate. Secondo quanto reso noto dalle autorità le nove vittime dovevano essere persone anziane residenti nel centro di cura.

Il tifone, il primo proveniente dall’Oceano Pacifico che si sia abbattuto sulla costa nord orientale del Giappone, ha causato la rottura degli argini dei fiumi e inondazioni in diverse località. Nell’isola di Hokkaido, a nord dell’arcipelago, tre persone risultano disperse dopo essere state travolte dai corsi d’acqua in piena nelle cittadine di Taiki, Shimizu e Shintoku. Nella stessa regione, a Minamifurano, 350 persone sono rimaste isolate dopo la rottura degli argini di tre fiumi.

Immagine 1 di 4
  • YOUTUBE Giappone, tifone provoca 11 morti 3 dispersi nel Tohoku FOTO 5
Immagine 1 di 4

 

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'