Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Goes-R in orbita: lanciato il satellite che cambierà le previsioni meteo

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ORLANDO – Il satellite Goes-R che punta a cambiare le previsioni meteo è stato lanciato dalla base di Cape Canaveral, in Florida, nella notte tra 20 e 21 novembre. Il satellite è il frutto di un progetto in collaborazione tra la Nasa e la National Oceanic and Atmospheric Administration, Noaa, e sarà in grado di scattare foto complete dell’intero pianeta Terra ogni 5 minuti, rispetto ai 30 minuti necessari ad oggi. Goes-R permetterà dunque non solo di avere previsioni meteo migliori, ma aiuterà anche i piloti degli aerei a seguire rotte più sicure e sgombre dalle nubi.

Il sito del Daily Mail scrive che il satellite infatti sarà in grado di monitorare le nubi nell’atmosfera terrestre, siano esse addensamenti di nebbia oppure le nubi emesse dalle eruzioni vulcaniche o dagli incendi. Si tratta dunque di uno strumento che permetterà un’analisi completa di quello che avviene nell’atmosfera, grazie ai suoi strumenti che scatteranno foto ad alta definizione per un progetto costato 11 miliardi di dollari.

Il satellite sarà in grado di monitorare uragani, tornado, cenere vulcanica, incendi, allagamenti, tempeste di fulmini e anche eruzioni solari, tutti eventi che permetteranno di definire al meglio le allerte meteo dato che le regioni interessate dai fenomeni saranno monitorate ogni 30 secondi. Thomas Zurbuchen, amministratore della Nasa, ha dichiarato:

“Il lancio di Goes-R rappresenta uno dei maggiori passi in avanti nella nostra capacità di ottenere informazioni più recenti e accurate che sono importanti per le previsioni meteo e per dare le allerte che salveranno la vita di molte persone”.

Immagine 1 di 2
  • YOUTUBE Goes-R in orbita: lanciato il satellite che cambierà le previsioni meteo
Immagine 1 di 2


PER SAPERNE DI PIU'