Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Hawaii, si buttano nella “piscina della morte” e rischiano la vita

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

HONOLULU – Si buttano nella “piscina della morte” e rischiano davvero la vita. Tre giovani americani, come si vede in questo video postato nel 2010 ma diventato virale in queste ore, hanno provato il motivo per cui questa bellissima ansa nell’Oceano Pacifico alle isole Hawaii si è meritata questo nome.

Nella dolina, nota anche come Queen’s Bath (il bagno della regina) l’acqua del mare entra con onde impetuose che rendono poi molto difficile l’uscita dalla “piscina”. Lo sanno bene i tre ragazzi del video, che a fatica riescono a domare i cavalloni e a tornare sulle rocce.

La Queen’s Bath si trova precisamente nell’isola di Kauai, nella parte settentrionale, ed è circondata da rocce vulcaniche. E’ considerata particolarmente pericoloso soprattutto durante l’inverno, quando le onde si fanno più potenti e grosse. Ben sette persone sono morte in passato, annegate, trascinate dalle onede.

Il nome tradisce l’origine di questa piscina naturale: un tempo, infatti, veniva utilizzata proprio come piscina privata dalle personalità dell’isola.

L’isola di Kauai è la più antica, in termini geologici, delle isole delle otto isole che formano l’arcipelago delle Hawaii. E’ nota anche come “l’isola giardino” per via della sua folta vegetazione.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'