Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Hibernian vince dopo 114 anni: tifosi invadono campo

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

GLASGOW – L’Hibernian vince la Coppa di Scozia 114 anni dopo i suoi tifosi vengono colti da una gioia irrefrenabile ed invadono il campo distruggendo tutto. A farne le spese, coem racconta il Daily Mail,  sono le strutture dello stadio Hampden Park, dove i Rangers di Glasgow sono stati sconfitti per 3-2. Al termine della partita l’invasione di campo, accompagnata anche da momenti di tensione che hanno costretto gli sconfitti a non rientrare sul terreno di gioco per la premiazione.

I biancoverdi hanno vinto al 92esimo grazie al goal di Gray. La squadra, in questo modo si è messa in bacheca il suo terzo trofeo nazionale della storia: peccato però che la magia del risultato sia stata rovinata dai sostenitori,  che al triplice fischio hanno creato il caos.

Dopo l’invasione, alcuni sostenitori dell’Hibernian hanno avuto degli scontri con gli steward che li hanno fermati dal loto tentativo di raggiungere alcuni calciatori avversari. Una delle porte del prato verde è stata danneggiata: a questo punto la polizia ha deciso di intervenire con i cavalli.

I Rangers hanno invitato le forze dell’ordine e  la federcalcio scozzese ad aprire un’inchiesta, sostenendo chenel nostro sport non ci deve essere posto per i violenti”.

Immagine 1 di 7
  • Hibernian vince dopo 114 anni: tifosi invadono campo
Immagine 1 di 7

PER SAPERNE DI PIU'