Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Hockey, giocatore perde la testa e picchia tutti gli avversari

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MOSCA – Che l’hockey su ghiaccio sia uno sport violento è risaputo. Tra mazzate, cadute e sgambetti ad alta velocità, i colpi proibiti sono all’ordine del giorno in ogni singola gara. Incommentabile però quanto successo durante una gara di preseason della KHL. Il kazako Damir Ryspayev infatti dopo uno scontro violento ha malmenato buona parte della squadra avversaria, buttandosi anche contro la panchina prima di essere diviso.

Succede in Khl, la superlega che unisce Russia, Ucraina, Bielorussia, Finlandia e altre nazioni est e nord europee. In una sfida di precampionato, il kazako degli Astana Barys dopo uno scontro violento ha perso la testa cominciando a malmenare molti giocatori della squadra avversaria, i Kunlun Red Star.

Pugni in faccia e spinte, il giocatore se l’è presa con tutti, andando a cercare uno per uno gli avversari e poi invitandoli ad attaccarlo.

Immagine 1 di 3
  • hockey3
  • YOUTUBE Hockey, giocatore perde la testa e picchia tutti gli avversari
Immagine 1 di 3

Initialize ads

 


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'