Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Illusione ottica: tetto rivolto verso basso…ma le palline non cadono

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

KAWASAKI – Tre sfere sono posizionate su un tetto di una casa di carta e non riesce più a scendere a terra. Vedendo il filmato sembrerebbe trovarsi davanti ad uno strano effetto che sfida la geometria e la gravità. Quello che invece sta accadendo al tuo cervello è soltanto di credere di assistere ad un tetto discendente, quando in realtà si è davanti ad un tetto ascendente.

A realizzare il video è l’ingegnere e matematico giapponese Kokichi Sugihara, della Meji University di Kawasaki: “Il cervello interpreta le due gronde come aventi la stessa forma discendente ” spiega Sugihara. Si tratta di un caso di “ortogonalità” che rende simmetrico ciò che simmetrico non è. A fare una cosa del genere è il nostro cervello che interpreta l’asse come “perpendicolare alla sezione laterale del tetto”. Sugihara è noto per aver realizzato diverse illusioni ottiche in 3D che rendono fanno entrare gli spettatori in contrasto con le leggi della natura. In questo caso però, siamo davanti ad un’illusione ottica particolare: una volta infatti che questa viene svelata, il nostro cervello continua a vederla in maniera errata e quindi “discendente”. Ciò è dovuto al fatto che il cervello decifra in questo modo immagini che hanno diverse interpretazioni.

L’immagine di questa illusione ottica non ha profondità. Sarà quindi il nostro cervello a riempire i pezzi mancanti, dando all’immagine la profondità che giusta che porterà a trasformare completamente l’immagine.

 

Immagine 1 di 6
  • Illusione ottica: tetto rivolto verso basso
Immagine 1 di 6

 


PER SAPERNE DI PIU'