blitztv

YOUTUBE Incendio Londra, VIDEO choc della polizia dentro la torre bruciata

Incendio Londra, VIDEO choc della polizia dentro la torre bruciata

LONDRA – Un drammatico video dell’interno della Grenfell Tower, rilasciato dalla polizia inglese, mostra ciò che resta dell’edificio andato in fiamme: a distanza di quattro settimane dal disastro in cui hanno perso la vita 80 persone, gli agenti per recuperare i resti delle vittime, nel corso della minuziosa ricerca utilizzano pale e setacci.

Nel filmato si vedono gli agenti al lavoro per ore ed ore, nel tentativo di scoprire chi, il 14 giugno scorso, è morto nell’edificio. Il filmato mostra la stretta scala dove in molti hanno perso la vita nella disperata fuga dall’inferno che ha inghiottito l’edificio di 24 piani in meno di 30 minuti.

Il sergente Alistair Hutchins, uno dei primi ufficiali dell’unità di identificazione delle vittime del disastro a entrare nel grattacielo, ha dichiarato: “Stiamo facendo una meticolosa ricerca in tutti gli appartamenti, su tutti i piani”.

Nelle abitazioni devastate, gli agenti a carponi frugano con le mani cercando di trovare frammenti di ossa e denti negli appartamenti devastati. “Rimuoveranno i detriti dagli appartamenti che setacciano; saranno poi imballati, messi da parte e contrassegnati dal numero del piano e dell’appartamento così da poterli identificare”.

San raffaele

Hutchins, si rende conto della frustrazione delle famiglie delle vittime, a causa della mancanza di informazioni e aggiunge: “Ciò che posso dire loro è di pazientare, stiamo facendo il massimo e lavorando duramente, quanto più è possibile”. La polizia, scrive il MailOnline, è determinata a restituire i loro cari alle famiglie.

Il Comandante Stuart Cundy, afferma che “stiamo ancora cercando di capire i costi umani dell’incendio”. Ieri c’è stata una veglia di preghiera accanto ai resti dell’edificio, la prima delle numerose commemorazioni in vista dell’anniversario a un mese dalla tragedia.

Intanto è stata avviata un’operazione di sicurezza a livello nazionale, mirata a stabilire quanti altri grattacieli siano rivestiti con materiale infiammabile, lo stesso che ha diffuso l’incendio nella Grenfell Tower. Il Department for Communities and Local Government, in un aggiornamento ha dichiarato che in 211 edifici costruiti in 55 aree comunali, è stato utilizzato materiale che ha fallito i test di sicurezza anticendio.

To Top