Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Ingoia pesce rosso vivo a fiera: multa da 1000 euro

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

TAVISTOCK – Durante una fiera di paese, il 21enne inglese Alexander Mackay si è ingoiato un pesce vivo. Il ragazzo era ubriaco e dopo la goliardata è stato multato grazie alla diffusione di un video su Facebook postato da un amico. il tutto è accaduto lo scorso ottobre a Tavistock, fiera che si tiene in questa località del Devon inglese.

Qui, per sua stessa ammissione, il ragazzo aveva bevuto almeno sette lattine di birra ed aveva perso una scommessa. Come penitenza, il giocane aveva ingoiato un pesce rosso ancora vivo. La bravata è stata registrata e il video non è sfuggito ad un’organizzazione animalista che ha deciso di denunciare il giovane. Come riporta Metro.co.uk, Mackay è stato condannato da un Tribunale per aver violato l’Animal Welfare Act, la legge britannica del 2006 che punisce la violenza sugli animali.

Il giovane si è detto dispiaciuto per l’accaduto e si è difeso dicendo di essere stato molto ubriaco. “Se fossi stato sobrio – ha aggiunto il giovane – non avrei mai fatto una cosa del genere”. Ora Mackay  dovrà pagare una maxi-multa da 750 sterline (cifra che corrisponde a circa mille euro) e per cinque anni non potrà possedere pesci.

Immagine 1 di 4
  • Ingoia pesce rosso vivo a fiera: multa da 1000 euro4
  • Alexander David Mackey
Immagine 1 di 4

 


PER SAPERNE DI PIU'