Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Isis addestra bambini. Video dei “cuccioli del califfato”

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Da qualche giorno, la propaganda jihadista ha pubblicato un video dove mostra i “cuccioli del califfato“, ovvero bambini anche più piccoli di cinque anni, che vengono indottrinati, con un vero e proprio lavaggio del cervello, a diventare i futuri guerrieri Isis.

Il narratore si rivolge a loro come “la prossima generazione che conquisterà Baghdad, Gerusalemme, la Mecca e Roma“. In un tour di un istituto di sharia, gestito dallo Stato islamico nella provincia di Al-Khayr della Siria – secondo l’East Media Research Institute, che ha registrato e tradotto il video – ai ragazzi viene chiesto quali sono i loro sogni e le loro aspirazioni.

Nel video, un “cucciolo” si avvicina a dei bambini in riva al fiume, che fanno il bagno a torso nudo con i pantaloni arrotolati alle caviglie; il bambino li richiama all’ordine, dicendo loro che non sono autorizzati a nuotare con questo tipo di vestiti perché “si potrebbero vedere le parti intime”. “Se passasse una donna, vi fareste vedere in questo modo? Mettete la camicia!” li esorta.

Un altro, sgrida un uomo anziano: “Zio” gli dice “devi farti crescere la barba”. Nei vari video propagandistici, scrive il Daily Mail, bambini con meno di cinque, sei anni vengono mostrati in assetto militare mentre tengono in mano un arma, spesso più grande di loro. Il narratore continua: “I tiranni fanno di tutto per allontanare i figli dell’Islam dalla propria religione… per promuovere il merchandising di Satana, così che questi bambini divengano i soldati dei crociati; ma lo Stato islamico è fiero di aver impiantato in loro le vere radici musulmane e questi cuccioli saranno sul campo di battaglia in un paio d’anni”.

Il video conclude: “Anche se saremo tutti sradicati e nessuno sopravviverà, questi cuccioli porteranno avanti lo stemma della jihad e completeranno il viaggio”.

Initialize ads


TAG: , , ,

PER SAPERNE DI PIU'