Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Isis condanna ragazzo gay e lo getta da un palazzo

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

BAGHDAD – Un nuovo terrificante video dell’Isis mostra l’esecuzione di un ragazzo gay, gettato giù dal tetto di un palazzo a Mosul, in Iraq. Il video è agghiacciante e mostra un membro del gruppo terroristico predicare davanti a una folla di uomini e ragazzi che si sono riuniti intorno all’edificio.

Come racconta il Daily Mail poi l’estremista dice loro che l’uomo è stato giudicato “colpevole” di essere gay e che quindi questo significa che deve essere condannato a morte secondo la legge della Sharia. Quindi un uomo sul tetto spinge giù il ragazzo che precipita al suolo, morendo sul colpo.

Solo pochi mesi fa l’Isis aveva gettato da un palazzo, sempre di Mosul, cinque uomini iracheni gay, accusandoli di “sodomia”. L’Isis aveva condannato a morte anche due dei suoi militanti oltre ai tre civili.

 

Initialize ads


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'