blitztv

YOUTUBE Istanbul, il video-selfie del terrorista dell’Isis prima dell’attentato al Reina

YOUTUBE Istanbul, il selfie del terrorista dell'Isis prima dell'attentato al Reina

YOUTUBE Istanbul, il selfie del terrorista dell’Isis prima dell’attentato al Reina

ISTANBUL – Un primo piano, espressione seria, sguardo fisso in camera e dietro lo sfondo di una piazza. Questo il video selfie in cui si ritrae il presunto terrorista dell’Isis e autore della strage nella discoteca Reina a Istanbul, in Turchia, dove hanno perso la vita 39 persone. Sarebbe proprio l’uomo che indossa il giubotto nero il responsabile della sparatoria, rivendicata dallo Stato Islamico, e ora le autorità gli stanno dando la caccia. La polizia turca ha messo a segno un’operazione nel quartiere di Zeytinburnu, dove ha arrestato  una persona che ha cercato di scappare saltando da una finestra.

I media turchi, fra cui il Daily Sabah, hanno diffuso un video-selfie del presunto attentatore di Istanbul, girato nel centro della capitale turca. Ma non si specifica se sia stato girato il giorno della strage alla discoteca Reina. Nel selfie, che dura una quarantina di secondi, si vede l’uomo con indosso lo stesso giubbotto scuro immortalato dalle telecamere di sicurezza la notte di Capodanno, che cammina per la strada, a quanto pare dalle parti di Piazza Taksim, di giorno, in mezzo ad un via vai di persone. Guarda sempre fisso in camera, con un’espressione seria e minacciosa, a parte un momento in cui abbozza un sorriso.

San raffaele

Alcuni media, fra cui anche la Bbc, parlano invece di un’operazione delle forze speciali a Zeytinburnu per catturare il presunto killer del Reina, lanciata in serata sulla base di una soffiata, ma poi andata a vuoto. Almeno quattro persone sarebbero state invece arrestate in tarda serata in altre zone di Istanbul, portando, secondo Bbc, il totale dei fermi dopo la strage a 12. In precedenza, ricorda Bbc, il vicepremier turco Numan Kurtulmus aveva confermato il fermo di otto sospetti. Le forze di sicurezza, ha confermato Kurtulmus, stanno cercando di identificare con rapidità l’uomo ripreso dalle telecamere, del quale hanno in serata diffuso una nuova, molto più chiara immagina presa da un video-selfie girato dallo stesso presunto terrorista.

To Top