Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Ivanka Trump: “Avrei usato con mio padre spray al peperoncino. Mi chiamò pezzo di f…”

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

NEW YORK – “Quando mio padre mi ha chiamata ‘pezzo di f…’ gli avrei spruzzato negli occhi lo spray al peperoncino”. A dirlo è stata Ivanka Trump, figlia del presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump. 

Negli anni sono stati diversi gli apprezzamenti fatti dal tycoon nei confronti della figlia prediletta, la secondogenita avuta dalla ex modella ceca Ivana Trump. Alcuni hanno persino rischiato di costargli la candidatura alla Casa Bianca.

Non sono piaciuti molto nemmeno alla diretta interessata, che ha dichiarato che “gli avrebbe spruzzato dello spray al peperoncino”.

Nel 2003, ricorda il Sun, Trump, ospite del programma Howard Stern Show, disse che sua figlia aveva “il più bel corpo”. Un anno dopo aggiunse che Ivanka era un “pezzo di f…”.

Durante un’intervista ad un talk show nel 2006, Trump venne sottoposto ad alcune domande sul fascino della figlia e sul suo fisico. E lui rispose: “Ho detto che se Ivanka non fosse stata mia figlia, probabilmente le avrei chiesto di uscire”.

E in un articolo dell’epoca venuto alla luce solo in questi giorni la figlia del tycoon, a sua volta madre di tre figli, ha detto: “Se non fosse stato mio padre, gli avrei spruzzato lo spray al peperoncino”.

Ivanka, imprenditrice e vice-presidente esecutivo della Trump Organisation, è stata definita “la stella della famiglia allargata Trump”. Il presidente eletto non fa mistero sul fatto che lei sia la sua favorita.


PER SAPERNE DI PIU'