blitztv

YOUTUBE Kim Jong Un, VIDEO propaganda: Corea del Nord attacca basi americane

Kim Jong Un, VIDEO propaganda: Corea del Nord attacca basi americane

Kim Jong Un, VIDEO propaganda: Corea del Nord attacca basi americane

PYONGYANG – Aerei pronti al decollo, militari in tenuta da combattimento, missili puntati e pronti ad essere lanciati sulla rampa di lancio. La Corea del Nord diffonde su YouTube un nuovo video di propaganda che esalta le truppe di Pyongyang guidate da Kim Jong. 

Mosca e Tokyo ritengono che la Corea del Nord dovrebbe rigorosamente rispettare tutte le risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Così il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov dopo l’incontro “due più due” tra i ministri degli esteri e della difesa russo e giapponese che si èp tenuto lo scorso febbraio. “Siamo unanimemente d’accordo con i nostri partner giapponesi che la Corea del Nord dovrebbe rigorosamente rispettare tutte le risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite”, ha detto Lavrov. “Crediamo che le sanzioni delle Nazioni Unite a Pyongyang dovrebbe essere viste non come una strumento di punizione, ma come incentivo per riportare la situazione sul piano politico e la negoziale”.

La Corea del Nord ha infatti testato un nuovo tipo di motore ad alta spinta per alimentare i suoi missili. Il leader del paese Kim Jong Un ha assistito al test alla stazione di lancio satelliti di Sohae, secondo quanto riferito dall’agenzia Korean Central News Agency (Kcna). ”Il mondo intero testimonierà presto l’importante significato della grande vittoria”, ha commentato Kim, nel resoconto fatto dalla Kcna. Lo sviluppo e il completamento del motore ”aiuterà a consolidare le fondamenta scientifiche e tecnologiche per raggiungere i massimi livelli di messa in orbita satellitare nello sviluppo dell’aerospazio”, ha aggiunto. Il motore e’ stato messo a punto dall’Accademia nazionale delle scienze della difesa, l’istituzione responsabile dello sviluppo militare.

L’annuncio, per altro verso, è maturato mentre a Pechino era in visita il segretario di Stato Usa Rex Tillerson che, includendo anche le tappe di Tokyo e Seul della prima missione in Estremo oriente, e’ impegnato negli sforzi per discutere nuovi modi per frenare i piani nucleari e missilistici nordcoreani. Tillerson, nel passaggio di venerdì a Seul, ha affermato che tutte le opzioni sono aperte, inclusa quella militare se il Nord continuerà ad essere una minaccia alla sicurezza degli alleati e alle stesse basi americane nella regione Asia-Pacifico. Il luogo del test, il sito di lancio satellitare di Sohae, a Tongchang-ri, è localizzato nel nordovest della Corea del Nord ed è lo stesso utilizzato per i lanci di vettori a lungo raggio.

To Top