Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE La pazza gioia di Virzì, applausi a Cannes: trailer

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

CANNES – Tanti applausi anche a scena aperta durante il film e commozione, ottime recensioni e grande interesse: fa centro al debutto al festival di Cannes Paolo Virzì con La Pazza Gioia, Like Crazy per l’estero, passato alla Quinzaine des Realizateurs, secondo italiano dopo Bellocchio e prima di Giovannesi.

Le due matte struggenti di Virzì sono Beatrice Morandini Valdirana (Valeria Bruni Tedeschi), contessa sopra le righe, e la depressa e anoressica Donatella Morelli (Micaela Ramazzotti), un dolore terribile soffocato dentro. La loro rocambolesca fuga alla Thelma e Louise per scappare dalla casa famiglia per donne con disturbi mentali diventa il tempo per costruire un’amicizia, una confidenza, una relazione affettiva che una volta finito il giro folle per la campagna toscana sarà l’unica terapia per guarire.

La Pazza Gioia è la storia di Beatrice Morandini Valdirana, una chiacchierona istrionica, sedicente contessa e a suo dire in intimità coi potenti della Terra e Donatella Morelli, una giovane donna tatuata, fragile e silenziosa, che custodisce un doloroso segreto.

Sono tutte e due ospiti di una comunità terapeutica per donne con disturbi mentali, dove sono sottoposte a misure di sicurezza. Il film racconta la loro imprevedibile amicizia, che porterà ad una fuga strampalata e toccante, alla ricerca di un po’ di felicità in quel manicomio a cielo aperto che è il mondo dei sani. Scritto da Paolo Virzì con Francesca Archibugi, La Pazza Gioia è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production – una società di Leone Film Group – e Rai Cinema e uscirà nelle sale italiane martedì 17 maggio distribuito da 01 Distribution.

Immagine 1 di 3
  • La pazza gioia di Virzì, applausi a Cannes: trailerUna foto di scena del film di Paolo Virzi' 'La pazza gioia' con Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi (Ansa)
  • Ansa
  • Ansa
Immagine 1 di 3

PER SAPERNE DI PIU'