blitztv

YOUTUBE Liverpool, mare mosso: decine di anziani a bordo della nave museo vomitano per tutto il viaggio

Liverpool, mare mosso: decine di anziani a bordo della nave museo vomitano per tutto il viaggio

Liverpool, mare mosso: decine di anziani a bordo della nave museo vomitano per tutto il viaggio

LIVERPOOL – Centinaia di passeggeri a bordo di una nave d’epoca in viaggio da Liverpool al Galles del Nord hanno passato gran parte del tempo a bordo vomitando. Il viaggio si è svolto lo scorso sabato e quanto accaduto è stato ripreso e postato su YouTube.

La barca che li ospitava è la MV Balmoral. Originariamente costruito nel 1945, sabato era salpata alle 9 del mattino. Il mare mosso che ha provocato vomito e nausea, è cominciato circa un’ora dopo. La barca si è “inclinata e ribaltata” violentemente costringendo il capitano a fermarsi circa tre ore dopo la partenza nella città del Galles di Lladudno prima di tornare indietro a Liverpool, per  ulteriori “tre ore di tortura”.

Almeno tre quarti delle 390 persone a bordo si sono sentite male ed hanno cominciato a vomitare. Erica Thompson, una donna di 45 anni di Bromborough, era sulla nave con la madre Alma di 81 anni. La donna ha raccontato che quella che “doveva essere una crociera panoramica lungo la costa” si è trasformata in qualcosa di tremendo: “Tutto quello che abbiamo avuto è stato mare, cielo, mare, cielo, mentre rimbalzavamo furiosamente su e giù”.

I proprietari hanno spiegato che la nave non era in pericolo aggiungendo che lo stato del mare, prima della partenza, a loro giudizio era adatto alla navigazione. Dopo quanto accaduto hanno invece voluto esprimere il loro rammarico. La Balmoral è tornata a Liverpool poco prima delle 15.00, dopo sei ore di martirio. Al molo c’erano dei paramedici pronti a soccorrere una donna anziana collassata.

Al termine della traversata i passeggeri hanno raccontato che le persone anziane “sono state abbandonate” per tutto il viaggio, senza nessuno che si prendesse cura di loro. A bordo, per permettere ai passeggeri di raggiungere le toilette per poter vomitare,  si sono formate delle catene umane.

Quanto accaduto è perfettamente il contrario di quanto scritto sul sito web della compagnia che promuove la traversata parlando di un'”esperienza rara e molto speciale” a bordo di una nave museo che viaggia lungo la costiera britannica.

To Top