blitztv

YOUTUBE Londra: si ispira a Isis, lascia finto zaino bomba nella metro

Londra: si ispira a Isis, lascia finto zaino bomba nella metro

Londra: si ispira a Isis, lascia finto zaino bomba nella metro

LONDRA – Damon Smith ha confezionato una finta bomba utilizzando un orologio in vendita nei supermercati Tesco per 2 sterline. Poi l’ha messa in uno zaino che ha abbandonato all’interno di un vagone della linea Jubilee Line della metro di Londra. Per questo motivo, il giovane di 20 anni è finito sotto processo. E’ accaduto a Londra il 20 ottobre scorso: Smith, che soffre della sindrome di Asperger, patologia simile all’autistismo che può influenzare il modo in cui si interagisce con la gente, alla corte ha raccontato di aver voluto solo fare uscire un po’ di fumo dalla borsa per spaventare i passeggeri in transito.

L’accusa ha raccontato di aver indagato sulla vita del ragazzo che frequenta una scuola di informatica della London Metropolitan University, scoprendo una sua forte passione per armi, esplosivi, gioco d’azzardo e Islam radicale.

San raffaele

Prima del finto attentato, come racconta il Daily Mail, Damon aveva letto un articolo in cui esponenti di al Qaida guidavano i loro seguaci a “fabbricare una bomba” utilizzando oggetti che si trovano “nella cucina di tua madre”. Gli inquirenti hanno poi trovato frasi inneggianti all’islam all’interno del suo iPad. Lo stesso Smith ha invece raccontato davanti alla corte che, una volta tornato a casa, ha cercato articoli relativi all’incidente.

Le immagini sono state riprese da alcune telecamere di sorveglianza della stazione. I gestori della metro di Londra hanno chiesto la linea dura. Il giovane ha ammesso di aver messo una bomba falsa ma ha negato il possesso di sostante esplosive.

To Top