blitztv

YOUTUBE Lsd e cannabis al criceto. Poi lo deride ma viene punito

YOUTUBE Lsd e cannabis al criceto. Poi la deride va viene punito

LANCASTER – Nchinumya Ntembe, 22enne di Lancaster, dà LSD e cannabis al criceto Chow, ma grazie a un video viene inchiodato e sbattuto in cella per 4 mesi.

Nel filmato, rilasciato dalla RSPCA (Protezione Animali) si vede il giovane mentre versa una Tizer (soft drink) corretta con l’LSD in una bottiglia d’acqua da far bere al povero criceto.

Quando il roditore inizia a deglutire, si sente ridere una persona e dire: “Sta impazzendo, sta facendo qualcosa di strano”.

Ntembe è stato dichiarato colpevole per aver commesso cinque reati di maltrattamento di animali, che riguardano anche i due suoi cani, Zeus e Faith; oltre alla condanna di quattro mesi di prigione, per otto anni non potrà tenere animali.

Sarah Hayland, ispettore RSPCA, ha detto: “E’ chiaro che Ntembe e l’altro uomo coinvolto nell’episodio del criceto, che è già stato imputato, erano consapevoli della sofferenza che avrebbero potuto causa a Chow”. “Nel video si sentono frasi del tipo “Questa potrebbe essere la fine per Chow” e incitarsi a vicenda per somministrargli ancora più droga”.

“Nella struttura c’erano tre cani, due di Ntembe e uno di un altro degli imputati; i cani di Ntembe, Zeus e Faith, erano in stato terribile”. “Il muso di Zeus era talmente gonfio che aveva assunto una forma diversa, sia lui che Faith erano molto magri e sofferenti”. Il criceto e cani, ora hanno trovato una casa e avuto “un recupero straordinario, non sembrano gli stessi”.

To Top