blitztv

YOUTUBE Matteo Salvini esulta per i ballottaggi: “Renzi, Gentiloni, Boschi, i prossimi siete voi”

YOUTUBE Matteo Salvini esulta per i ballottaggi: "Renzi, Gentiloni, Boschi, i prossimi siete voi"

YOUTUBE Matteo Salvini esulta per i ballottaggi: “Renzi, Gentiloni, Boschi, i prossimi siete voi”

GENOVA – “Ora vado fino in fondo, andiamo a governare”. Lo dice Matteo Salvini su Facebook avvertendo Renzi, Gentiloni e Boschi: “I prossimi siete voi”. Il leader della Lega Nord si è soffermato sulla vittoria di Genova, che ha definito “città liberata”. Dal centrosinistra, si intende.

“Gli elettori vogliono un centrodestra unito, certo. Ma che non strizzi l’occhio a sinistra…”. Lo dice Salvini in un’intervista al Corriere della Sera in cui commenta i risultati dei ballottaggi: “La lezione di oggi è che se vinciamo con una squadra compatta abbiamo il dovere di riproporla a livello nazionale. La Lega c’è, vediamo gli altri…”. “Oggi è una bella giornata perché sappiamo chi ha vinto e chi ha perso un’ora dopo la chiusura delle urne. Questo è il maggioritario. Se Berlusconi ha a cuore la coalizione, dovrebbe piacergli”, dice a proposito della legge elettorale. La Lega, prosegue Salvini, “è di gran lunga il partito che cresce di più. Berlusconi sostiene che sotto il Po non esistiamo, mentre anche all’Aquila prendiamo più voti che Forza Italia”.

Quanto a un possibile rapporto con i 5 stelle, “mi pare che su alcune posizioni loro abbiano capito gli errori commessi, ad esempio sull’immigrazione. E dunque, il mio dovere è parlare con loro e ragionarci, anche se ancora non è avvenuto. Però, siamo ancora molto distanti”. Genova, sottolinea, è la soddisfazione più grande: “Ha un valore gigantesco, simile a quello di La Spezia e Sesto San Giovanni. Città simbolo. Per questo Gentiloni dovrebbe dimettersi. Ci sta il vincere e il perdere in tante città. Ma il Pd ha perso il referendum, il primo e il secondo turno delle amministrative, e lo ha fatto nelle sue città simbolo”.

To Top