blitztv

YOUTUBE Matteo Salvini: “Voglio vedere in faccia i giudici che hanno liberato Youssef Zaghba”

YOUTUBE Matteo Salvini: "Voglio vedere in faccia i giudici che hanno liberato Youssef Zaghba"

YOUTUBE Matteo Salvini: “Voglio vedere in faccia i giudici che hanno liberato Youssef Zaghba”

TOLENTINO – ”Guarda caso uno dei tre terroristi dell’ultimo attentato a Londra è italiano, andava e veniva da Bologna, fermato all’aeroporto di Bologna l’anno scorso, gli hanno sequestrato il telefonino, dove c’erano gli inni all’Isis e alla Guerra Santa. Però un giudice non l’ha ritenuto abbastanza pericoloso, l’ha lasciato uscire ed è andato a Londra a fare quello che ha fatto”. Così il leader della Lega Nord Matteo Salvini, parlando a Tolentino (Macerata) di Youssef Zaghba, il terrorista italo marocchino dell’attacco londinese. Salvini ha aggiunto: “Voglio vedere in faccia questi giudici”.

”Da tre anni – ha aggiunto Salvini – dico di combattere l’immigrazione fuori controllo, che ci stiamo mettendo in casa non solo donne e bambini che scappano dalla guerra. No, diceva quel genio della Boldrini, arrivano qua a pagarci le pensioni, figuriamoci se i terroristi arrivano qua in gommone…”.

“Al Governo abbiamo dei complici degli scafisti, dei terroristi e dei delinquenti”. Così Salvini, commentando a Sant’Elpidio a Mare (Fermo), dove è in tour elettorale, la notizia dell’inchiesta di Palermo su viaggi sospetti di terroristi dalla Tunisia. “Noi lo diciamo da tre anni e da tre anni mi danno del matto. Abbiamo al Governo dei complici e prima o poi qualcuno pagherà” ha aggiunto Salvini.

“Se arriviamo a governare – ha continuato Salvini – apriamo un bel tribunale che vada a processare i complici. Ora per fortuna le Procure stanno portando ala luce questi fatti e speriamo che nessuno le blocchi”.

To Top