Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Monaco, attentatore su tetto parcheggio: “Sono tedesco”

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MONACO DI BAVIERA – Un video mostra il killer del centro commerciale di Monaco di Baviera aggirarsi per il tetto-parcheggio dell’edificio. Il video sembra girato da un edificio sovrastante e mostra il presunto attentatore, le cui foto e video stanno facendo il giro del mondo, passeggiare nervoso e sparare qualche colpo.

Il killer dice “sono tedesco”, nato in Germania, in un quartiere povero e abitato da percettori di sussidio pubblico (‘Harz IV’). La discussione è molto animata. L’attentatore dice di essere stato in cura, il suo interlocutore lo insulta dicendogli che quello è il luogo dove dovrebbe stare, “in cura psichiatrica”. Secondo altri media, l’assalitore, che secondo la polizia si è suicidato e avrebbe agito da solo, avrebbe gridato “Turchi di m***a”. La Bild aveva precedentemente citato il racconto fatto da un testimone oculare all’emittente tedesca Rtl, secondo cui l’uomo aveva gridato “Scheiß Ausländer”, cioè “Stranieri di m***a”.

Gli insulti nei confronti degli stranieri sono stati confermati anche da un altro testimone, Luan Zequiri. L’uomo ha raccontato all’emittente n-tv che si trovava nei pressi del McDonald’s teatro della sparatoria e che ha sentito l’attentatore urlare “molto forte” insulti nei contro gli immigrati.

Il dialogo dal balcone. Sul sito web del Guardian c’è un link al dialogo (tradotto in inglese). La frase “maledetti stranieri” sembra essere pronunciata dall’uomo in balcone, mentre il giovane armato urla “maledetti turchi”. Queste le parole pronunciate:

– Uomo in balcone: “Maledetto stronzo…”
– Sparatore: “A causa vostra sono stato vittima di bullismo per sette anni…”
– Uomo in balcone: “Sei un coglione”
– Sparatore: “E ora ho comprato una pistola per spararvi”
– Uomo in balcone: “Una fottuta pistola, la tua testa non è a posto”
– Uomo in balcone: apparentemente rivolto alla persona che sta filmando: “Ha una pistola, il ragazzo ha una pistola”
– Sparatore: “Merda” Maledetti turchi!”
– Uomo in balcone: “Merda/Maledetti stranieri!”
– Uomo in balcone: rivolto a qualcun altro: “Hey! Ha una pistola! L’ha caricata! Chiama la polizia!”
– Sparatore: “Io sono tedesco!”
– Uomo in balcone: “Sei un coglione, ecco cosa sei”
– Sparatore: “Smettila di filmare!”
– Uomo in balcone: “Sei uno stronzo! Ecco cosa sei”
– Sparatore: “Sono nato qui!”
– Uomo in balcone: “Si, e cosa cazzo pensi di fare?”
– Sparatore: “Sono cresciuto qui nell’area Hartz 4″ – riferimento al sussidio sociale
– Sparatore: dice qualcosa a proposito di un “trattamento”. Non è chiaro se si riferisca a un trattamento medico o a un modo di trattare le persone.
– Uomo in balcone: dice qualcosa del tipo “sì un trattamento è ciò che ti serve”.
L’uomo poi si mette al riparo, ma continua a filmare. Il giovane lo minaccia. Il video termina.

L’uomo poi si mette al riparo ma continua a filmare. Il giovane lo minaccia. Il video termina.

(foto Ansa)

Immagine 1 di 12
  • monaco 12
Immagine 1 di 12

 


PER SAPERNE DI PIU'